A quando il pancione?

Era Dicembre,per la precisione il 31 dicembre 2016,sposati da 6mesi ma insieme da 15 anni.

Il 31 Dicembre avevamo finalmente deciso di coronare il nostro sogno..ma si facciamolo (che stupidi pensavamo fosse una cosa ovvia e scontata)ma ogni mese le maledette rosse . Finalmente a maggio 2017 il primo test positivo.. tanta paura  gioia un tripudio di emozioni.. fino a quella sera in cui durante una cena con amici arrivano i dolori ,forti,arrivano le perdite..non sto qui a spiegarvi come andò poi.Una cosa voglio dirvela,era la festa della mamma. Ma Ci facciamo forza,Ci riproviamo.. ma nulla.. a novembre 2017 il ginecologo mi prescrive il clomid.. il 27 dicembre test positivo! La paura era tanta tantissima non sapevo come reagire visto come era andata la precedente gravidanza, ma volevo crederci!Allora punture di progesterone fino alla prima visita ginecologica..i giorni sembravano non passare maiii maiii! Arriva il grande giorno è da Qui il caos più totale.. fino a che il 21 gennaio 2018 raschiamento,28 gennaio emorragia operata d’urgenza gravidanza extrauterina con rimozione tuba destra. Risultato una tuba semi chiusa probabilmente per il precedente aborto tubarico ed una tuba asportata. Due settimane in ospedale inventando scuse piu’disparate ai colleghe ed agli amici. No non e’stato facile e non e’stato facile ricevere La chiamata dei nostri amici quando stavo per andare sotto i ferri in cui ci volevano urlare con il cuore pieno di gioia :siete zii ! No non lo e’stato e Non  ringraziero’mai abbastanza la mia famiglia e soprattutto mio marito per essere stati cosi’pazienti e comprensivi per le mie lacrime i miei capricci i miei cambi d’umore repentini.;ma io voglio lottare voglio essere felice per le telefonate di amiche per i loro test positivi per le loro foto con il pancione per le loro continue domande:ma voi quando?!  Noi a maggio.. a maggio iniziamo il percorso il viaggio verso il nostro piccolo grande sogno .. la fivet.. voglio sperarci voglio crederci!!!! Grazie a tutte voi che mi avete dato la forza durante le ore notturne in cui pensavo di essere una donna a meta’ di sentirmi capita! Siamo un esercito di donne silenziose ma prima o poi grideremo la nostra gioia!!!!! Se mai potro’avere un giorno uno scricciolo a cui poter donare tutto il nostro amore gli insegnero’ le Tre cose da non chiedere mai ad una donna: quanti anni hai? Che lavoro fai? A quando con il pancione?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento