Sogno e speranza

Il desiderio innato di diventari genitori dopo il matrimonio, provi oggi e provi domani… con la speranza che questa volta sia andata bene, invece dopo tanti controlli ed esami, ti danno la sentenza: pochi ovociti. L’unica possibilta’ la fecondazione eterologa che in Italia e’ costosissima… Allora ti affidi all’unico centro in Italia dove liste d’attesa sono lunghe e devi avere la forza di resistere per coronare il tuo sogno.. Non ne parlo con nessuno perche’ la cosa mi fa tanto male… e ci spero sempre..

2 commenti
  1. viaggio inaspettato
    viaggio inaspettato dice:

    Anch’io come te…4 anni e mezzo di ricerca un tentativo fallito di omologa…e adesso esami e visite per essere messi in lista d’attesa. ..Non dobbiamo mai perdere la speranza. .

  2. semprenoi
    semprenoi dice:

    So cosa stai passando, anche a me hanno detto ” scarsa riserva ovarica”… l’unica soluzione è la fecondazione eterologa…. Non è facile accettarlo specie in giovane età ma non bisogna abbattersi… il Italia costa cara, noi abbiamo investito tutti i nostri risparmi in un centro privato e l’abbiamo fatta, il mio tesoro più grande è arrivato al primo tentativo… l’attesa vale la pena…. Non mollate ragazze!

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento