PERSEVERARE E DONARSI

Che bello ma anche triste leggere di tutte queste storie, da un lato capisci quanto il destino di molte ci accomuna, dall’altro quanto la vita ci sottopone a sfide continue! Io vorrei donare la mia storia bellissima e soprattutto la mia tenacia, la forza di non mollare mai! Io ho le tube impervie. Durante l’istero mi viene diagnosticato anche un fibroma. Il fibroma è mio figlio di 2 anni oggi. L’iter che mi ha portato a tutto questo è stato ricco di dolori, di tristezza, di sconforto, di paura, ansia, angoscia ed impotenza; oltre questo però mi aggrappavo ad una piccola luce che risiede in fondo al cuore di ognuna di noi ( NE SONO SICURA), alla credulità, alla convinzione ed alla FEDE. La fede è diventata talmente grande da essere oggi la mia ancora, alla quale mi sto aggrappando per dare un fratello/sorella a mio figlio. Ragazze, donne, un consiglio mi sento di darvi, nei momenti di sconforto parlate a Dio, lui è consolatore, lui è forza di ripartire, lui è la strada giusta da percorrere. Lui ascolta, lui guida, lui è GIOIA. Al suo cospetto nessun caso è impossibile proprio per questo motivo la vita è e sarà sempre il mistero più grande. In bocca al lupo. Forza, arrendersi MAI!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento