Ancora una volta….

Eccoci qua ho 31 anni sposata da 3 e si sa in cerca da subito di un bimbo…. al nostro viaggio di nozze già progettavamo un eventuale bambino/a e si sognava a come sarebbe cambiata la nostra vita… il nome da dargli…. e tante cose belle che un neonato può dare….. il primo anno di matrimonio passò velocemente ,ci dicevano che nn venivano perché ci pensavano troppo…. intanto x me,anzi x noi ogni mese iniziava con tanta speranza e finiva con tante lacrime…. passato un anno decidemmo di rivolgerci a un buon ginecologo e un andrologo x mio marito….. analisi su analisi… isteriscopia,isterosalpingografia( che solo a leggere fanno paura)… finché scoprimmo che io avevo le tube nn completamente aperte e mio marito un severo varicocele….lui si operò…. ma nn era facile rimanere incinta… e ci consigliarono una centro di PMA…. ero spaventata non sapevo a cosa andavo incontro… ho pianto….. perché tutto quel dolore a noi… e cosa ci sarebbe aspettato ancora??? Nonostante tutto andammo a fare il colloquio con il centro…. e iniziamo il nostro percorso…. di nuovo analisi su analisi finché arrivai a fare le prime stimolazioni sulla pancia…. ai primi monitoraggi tt bene l ultimo ero andata in iperstimolo e rischiavo di brutto ma la dottoressa mi fece fare il pick up lo stesso già convinta che poi successivamente mi sarei dovuta ricoverare. Fatto il pick up prelevarono 14 ovuli di cui solo 5 si erano fecondati… era cmq un buon numero, ma dato l iperstimolo non ho potuto fare il transfer dopo 3 gg e li congelai tutti e 5. Questo a febbraio 2019…. poi grazie al covid il mio primo trasfer di 2 embrioni l ho fatto a giugno, finito male… il secondobtrasfer l ho fatto a settembre ed è lo stesso finito male e ora aspettiamonper il terzo….. e non vi dico quanti tamponi covid 6 per la precisione xke ogni volta che vado nella struttura è un tampone… poi vado lì sola sempre grazie al covid…. ragazze vi pox dire che io prima di tutto questo percorso non sarei mai e poi mai andata da sola da un dottore… ora sono diventata forte non mi fa paura più nulla e combatterò fino ad avere la nostra gioia…. siate sempre forti e pronte a tutto… niente è facile ma nn credete qnd vi dicono che il percorso è  difficile e complicato… sicuramente non è semplice ma nn è terribile come lo descrivono tante persone… faccio a tutte voi un grande in bocca al lupo e che tutte noi un giorno potremmo gioire….

1 commento
  1. @marta89
    @marta89 dice:

    Ogni singola parola la rivedo in quello che ho vissuto ,non avrei mai pensato di dover fare tutte queste cose per avere un bambino ,sbattuta a destra e sinistra fra analisi visite continue di cui anche io avevo paura adesso non me ne fanno più ,la paura non è fisica ma psicologica ,la paura di un nuovo fallimento anche x me una stimolazione e due transfer andati male la prima volta mi sono ripresa subito la seconda volta è stata dura ho pianto tantissimo ci speravo mi chiedo sempre perché a me ?xké anche questa volta non è andata …
    A breve dovrei riniziare una nuova stimolazione inutile dire che la mia speranza va a braccetto con lapaura di un nuovo fallimento .
    Però ti auguro e ci auguro che questo desiderio si possa realizzare per tutte noi che lottiamo ogni giorno per questa gioia immensa

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento