Tre anni alla ricerca di una gravidanza.

Buongiorno a tutte  non avrei mai creduto…. Che sarei arrivata data la mia esperienza negativa, fino ad oggi a dovermi iscrivere in questo forum.

Ebbene eccomi qui, sono tre anni che disperatamente stiamo cercando una gravidanza. Dopo sei mesi dal matrimonio all’età di 30 anni rimango incinta, io felicissima… all 8 settimana ovvero alla prima ecografia, il feto si era riassorbito dopo due gg ricovero immediato per aborto spontaneo, disperata… fortunatamente non avendo visto ancora il feto.,mi riprendo subito da questa brutta esperienza.

Dopo un anno, un giorno dopo una settimana dal ciclo mi vengono delle perdite e dei dolori fortissimi ero incinta e non lo sapevo, mi reco al ps e mi dicono di avere avuto un aborto biochimico fortunatamente senza bisogno d’intervento.

Nuovamente disperata e persa.. Iniziamo ad avere dei dubbi il ginecologo che mi seguiva diceva che non c’era nessun problema che poteva essere normale.

Decido di cambiare ginecologo, conosco questa ginecologa che mi prescrive un immensità di analisi sia per  me che per  mio marito e scopriamo che c’è un problema. Dandoci una cura e consigliandoci di fare una fecondazione assistita a Milano.

Iniziamo la cura e decidiamo di andare a Milano il prima possibile. Due settimane fa mi viene il ciclo e dopo 7 gg dal ciclo arrivo ad avere delle perdite inizialmente di piccola entità, col passare dei giorni un pochino più abbondanti non come il ciclo però.

Inizio ad essere stanca, debole il seno addolorente mi rivolgo alla mia gcn consigliandomi di fare una beta hcg in tutto ciò con queste perdite.

La beta risulta positiva con un valore di 38,40 dopo 2 gg e di 43.80. In due giorni si alzata pochissimo.

Mi fanno un ecografia ma non si vede nessuna camera gestazionale ho una ciste ovarica emorragica abbastanza grande.

Lunedì ripeterò la beta in tutto ciò sono dal 20 di febb che continuo a perdere sangue. Ovvero 10gg, non ho dolori per il momento sono solo stanca e demotivata tantissimo.

Non capisco più niente  perché è tutto molto incerto.

L’unica cosa che la. Gnc mi ha detto che le opzioni potrebbero essere due, ho una gravidanza extruterina, oppure un inizio di gravidanza che ancora non si vede ed é possibile avere delle perdite ovviamente non abbondanti durante una gravidanza.

Qualcuno mi può dare un opinione… Sono confusa e stanca ho la paura di trovarmi nuovamente diffronte a una terza gravidanza fallita.

Non ne posso più.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento