Lettera al mio bambino

Parole difficili…parole di lacrime e ferite dell’anima…di speranze e sospiri…

Parole poco gratificanti e per nulla amanti verso me stessa…

Quella ragazza,ormai donna, che da anni, insieme al suo principe azzurro, cerca la tanto attesa lieta novella…

Eppure mai arrivata… Mai neanche per sbaglio…

Purtroppo,mio piccolo grande Sogno,io e te non siamo destinati a conoscerci…ad amarci…

Tu che avresti reso le nostre vite ricche di arcobaleni e fiori, inondando le verdi colline col profumo dei ciliegi e delle viole.

Resterai nel posto più profondo del nostro cuore e della nostra anima… ti aspetteremo fino al nostro ultimo respiro.

Con amore Mamma e Papà

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento