Sono stanca!

Eccomi qui dopo il 6 transfer fallito a leggere tutte le storie di quelle  come me per trovare un po’ di conforto e la forza di alzarmi da questo divano.

Ho 40 anni ma da 6 anni ormai cerchiamo un figlio..rimango incinta naturalmente dopo 6 mesi e ingenua e felice lo comunico al mondo praticamente subito, le beta non raddoppiano, uovo cieco e il giorno del mio compleanno mi viene il ciclo…sogno finito!!

..ci riproviamo subito ma per un anno nulla faccio diversi esami tutto ok e l’anno dopo in seguito ad un ciclo di clomid altro test positivo ma biochimica.

Da qui approdiamo nel magico mondo della pma e facciamo qualsiasi esame possibile io e mio marito siamo sani nulla di nulla a parte la mia tiroidite…prima stimolazione rischio iperstimolo otteniamo 5 blasto..fantastico dico vuoi che una non sia buona???povera illusa….facciamo il primo transfer incinta al primo colpo beta altissime alla prima eco la blasto si era sdoppiata ed erano due gemelli ma non c’era battito…a marzo 2020 in piena pandemia raschiamento e al citogenetici nessuna anomalia cromosomica.

Secondo e terzo transfer negativi, il quarto transfer (Dell’ultima blasto perché una non è sopravvissuta allo scongelamento) lo faccio a settembre 2021 altro test positivo ma sospetta gravidanza extra uterina fortunatamente risoltasi senza intervento.

Non abbiamo più blasto allora nuova stimolazione ma nonostante produca molto bene otteniamo una sola blasto con beta negative anche questa.

Non mi voglio arrendere e a luglio 2022 nuova stimolazione otteniamo 4 blasto e 10 gg fa il transfer della prima blasto con test fatto ieri negativo..le beta le farò domani solo per conferma..

Ora io non so più cosa fare, non so se ha senso impiantare anche le altre oppure è solo un’accanimento, il mio corpo non ne vuole sapere di portare avanti una gravidanza, la mia mente è logorata da tutto..sono stanca di vedere che tutte ce la fanno al primo colpo e far finta di essere felice per loro…ho paura di incattivirmi di diventare una pessima persona ..ho vissuto tutti questi anni sospesa in attesa di qualcosa che non arriverà mai e intanto la vita va avanti…mi sento una donna inutile una donna a metà…ma devo reagire per me e per mio marito..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento