Alanis Morissette: «Un’altra gravidanza dopo gli aborti. Non ci speravo più»

A 45 anni, la cantante è di nuovo incinta: «Sognavo il terzo figlio, ma a causa di alcune difficoltà credevo non fosse possibile. La depressione post-partum? Ne ho sofferto. E ho aspettato troppo prima di chiedere aiuto».

Alanis Morissette ha sempre desiderato una famiglia numerosa. Un sogno nel cassetto, al di là della musica, che a causa dialcune complicazioni sembrava destinato a rimanere tale. «Volevo avere tre figli con tutta me stessa», ha rivelato la cantante canadese in una lunga intervista al magazine Self. «Ma ho sofferto di alcuni aborti spontanei, quindi pensavo non fosse più possibile». E invece, a 45 anni appena compiuti, l’artista è nuovamente in dolce attesa.

Dopo Ever Imre, venuta al mondo nel dicembre 2010, e Onyx Solace, nata nel giugno 2016, Alanis si prepara ad accogliere un altro bambino: «Tra i miei due parti ci sono stati dei tentativi falliti, poi gli aborti spontanei che hanno provocato in me dolore e paura. Ho inseguito e pregato per una nuova gravidanza, imparando tantissime cose sul mio corpo. Mi sono formata, volevo sempre risposte precise dai ginecologi, mi chiedevano se avessi un background medico».

Continua a leggere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento