Fecondazione eterologa: il Tar elimina i limiti di età

La decisione contro la delibera regionale

Fecondazione eterologa senza vincoli in Lombardia: il 19 luglio il Tar ha annullato la delibera della Regione con cui si impediva questa pratica alle donne con più di 43 anni o che avessero già effettuato tre tentativi di inseminazione. Lo rende noto l’Associazione Luca Coscioni, impegnata in prima libera per la libertà di ricerca scientifica, con la segretaria Filomena Gallo.

Continua a leggere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento