La storia di Vittoria e Anna, le gemelline nate a otto giorni di distanza

Gemelle sì, ma con un compleanno, diverso. O doppio. Vittoria e Anna (papà cagliaritano, mamma messinese) sono infatti nate a Barcellona, a otto giorni di distanza: la prima il 30 agosto, la seconda il 7 settembre. Una nascita resa possibile grazie a un raro parto in differita all’Hospital clinic Seu maternitat, specializzato in casi gemellari e complessi, avvenuto comunque pre termine. La loro storia è stata raccontata all’Unionesarda.it dalla nonna paterna, Laura, in bilico tra la gioia di condividere un evento a lieto fine, felice e non comune e l’esigenza di riservatezza. “Ciò che conta – chiarisce – non sono i protagonisti, ma questo meraviglioso miracolo della vita. Questo splendido esempio di sanità d’eccellenza”. Il tutto in un anno, e periodo, così complicato per la sanità e per la vita collettiva e personale, a causa della pandemia da Covid 19.



Continua a leggere…

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento