Aiuta un figlio a nascere: la PMA apre le porte al Parlamento.

La Società Italiana della Riproduzione Umana (SIRU) ha deciso di organizzare, per il mese dell’infertilità, una serie di incontri con l’obiettivo di far conoscere alle Istituzioni le eccellenze italiane della medicina e della biologia della riproduzione umana e di far toccare loro con mano quello che ogni giorno migliaia di operatori fanno per supportare le coppie infertili e per aiutarle a realizzare il loro sogno genitoriale, contrastando in questo modo l’alto tasso di denatalità presente in Italia.

Il progetto prevede l’attuale partecipazione di 61 Centri Italiani di Procreazione Medicalmente Assistita presenti su tutto il territorio nazionale, che apriranno le loro porte a tutti i parlamentari di Camera e Senato nonché al Ministero e ai Sottosegretari della Salute.

L’iniziativa si svolgerà durante tutto il mese di Luglio e il singolo parlamentare potrà prenotare la propria ‘visita guidata’ in un percorso all’interno delle innovazioni della riproduzione umana assistita. L’evento sarà anche un’occasione di confronto per sensibilizzare le istituzioni sulle problematiche e criticità esistenti legate alla mancata applicazione dei Lea e alle carenze legislative nonché sulla necessità di Linee Guida chiare ed efficaci per la diagnosi e il trattamento dell’infertilità di coppia così da poter intervenire con tempestività e prontezza, aiutando un figlio a nascere.

Continua a leggere …

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento