Parte a Treviso un percorso per la fertilità di coppie in cerca di un bambino

Un servizio – che si preferisce però chiamare “percorso” – ha preso avvio a Treviso con la firma di un protocollo tra Ulss 2 “Marca trevigiana” e il Centro della Famiglia. Destinato alle coppie infertili per il raggiungimento della gravidanza, il percorso offrirà un nuovo servizio integrato di accompagnamento psico-medico ed educativo. La collaborazione tra Consultorio Familiare del Centro della Famiglia e Azienda Ulss 2 prevede interventi condivisi e mirati a offrire accompagnamento alla gravidanza e durante i primi mesi di vita del bambino oppure, in alternativa, supporto per l’adozione o l’affidamento. A disposizione si saranno medici e specialisti, piscoterapeuti, sessuologi, ostetrici, esperti in scienze dell’alimentazione e consulenti etici, in un percorso dedicato e protetto. 

Un pacchetto completo di colloqui di orientamento e informazioneconsulenze etiche e psicologiche, visite specialisticheaccertamenti diagnostici, fino agli interventi e alle analisi degli esiti. Il tutto con un approccio globale e multidisciplinare, che prevede, oltre a indagini mediche per escludere altre patologie e per affrontare quelle superabili, lo sviluppo della consapevolezza della fertilità tramite figure professionali appositamente formate e l’accompagnamento psicorelazionale a sostegno della relazione di coppia.

Continua a leggere…

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento