Articoli

EVATAR, l’apparato genitale femminile diventa un chip

Sembra un hardware ma è una fedele riproduzione biologica dell’apparato riproduttivo femminile, ottenuto in laboratorio con campioni di cellule e tessuti umani; sviluppato dai ricercatori della Northwestern Medicine, EVATAR (da Eva + Avatar) ci permetterà di studiare meglio i tumori cervicali, testare contraccettivi, indagare sulle cause degli aborti e dell’infertilità. Continua a leggere