Coronavirus, ritorno a casa col neonato

Lasciare il reparto maternità e tornare a casa con un neonato è un’esperienza intensa, ma anche piena di dubbi e di qualche preoccupazione. Soprattutto in questi tempi di pandemia, da cui non siamo fuori, e che costringono a un controllo aggiuntivo, e inedito, sui nostri comportamenti e su quelli altrui, a un’attenzione particolare all’igiene personale e ambientale, e al distanziamento interpersonale, che limita, sebbene meno che in passato, le relazioni e anche il supporto pratico di nonni o amici alle giovani coppie, “coppie che negli ospedali hanno potuto seguire in tutta sicurezza percorsi covid-free, ma che vanno rasserenati anche nella fase del rientro a casa”, dice Fabio Mosca, direttore della Neonatologia del policlinico di Milano e presidente SIN, Società italiana di neonatologia che infatti proprio per tranquillizzare chi è alle prese con un neonato, e magari anche alla prima esperienza genitoriale,  ha elaborato alcune indicazioni pratiche (anche raccolte in un poster scaricabile al link https://www.sin-neonatologia.it/pdf/PosterSIN-a-casa-con-neonato-15-04-2020-2.pdf.)


Continua a leggere…

News simili

E’ online il nuovo sito Parole Fertili!

Due nuovi strumenti informativi di AISM per futuri genitori

Compie 40 anni la prima bimba italiana nata “in provetta”

Una mappa genetica indica la strada per curare l’endometriosi

La dieta mediterranea aumenta la fertilità

0
Would love your thoughts, please comment.x

Seleziona uno o più argomenti

Scegli la tua emozione