Dal 31 ottobre al 6 novembre tornano i Giorni della Ricerca contro il cancro

Dal 31 ottobre al 6 novembre tornano i Giorni della Ricerca promossi dall’AIRC – Associazione Italiana per la ricerca sul cancro. 

GIORNI DELLA RICERCA

Tornano anche quest’anno i Giorni della Ricerca promossi da AIRC – Associazione Italiana per la ricerca sul cancro. Dal 1995 i Giorni della Ricerca sono il più importante appuntamento per informare sui progressi compiuti nella ricerca contro il cancro e per la raccolta fondi per finanziare la ricerca.

Durante il mese di ottobre, l’AIRC ha sostenuto la campagna Nastro Rosa per la prevenzione del tumore alla mammella. Negli ultimi anni, la ricerca sul tumore al seno è impegnata nello studio di nuovi strumenti di screening più efficaci nella diagnosi precoce, nell’approfondimento dello studio dei meccanismi molecolari alla base della trasformazione cellulare e sta mettendo a punto di nuovi farmaci mirati efficaci nei diversi sottotipi della malattia. Grazie alla ricerca, la sopravvivenza a 5 anni per il tumore al seno è aumentata negli ultimi 20 anni dal 78% al 85,5% (Fonte AIOM e AIRTUM, I numeri del cancro in Italia, 2016).

Sabato 5 novembre in 900 piazze italiane i volontari dell’AIRC saranno impegnati con la campagna Cioccolatini per la Ricerca. Il devoluto sarà destinato al lavoro dei ricercatori. Per maggiori informazioni rimandiamo al sito web di AIRC.

News simili

E’ online il nuovo sito Parole Fertili!

Il mito della maternità e la tragica realtà del sistema sanitario nazionale

Giovani e tumore: come conservare la fertilità

Maternità over 40: cosa c’è da sapere

Due nuovi strumenti informativi di AISM per futuri genitori

0
Would love your thoughts, please comment.x

Seleziona uno o più argomenti

Scegli la tua emozione