fbpx

Guenda Goria, incinta nonostante l’endometriosi e l’asportazione di una tuba. Ecco perché è possibile

«Un miracolo» lo ha definito. Ma secondo la scienza, chi soffre di endometriosi o chi ha una sola tuba può rimanere incinta spontaneamente, senza miracoli. Ecco perché

Guenda Goria è incinta. L’annuncio di qualche giorno fa della figlia di Amedeo Goria e Maria Teresa Ruta è stato definito un miracolo.
L’attrice, insieme al suo compagno Mirko Gancitano, ha dato la lieta notizia durante il programma tv La volta buona. «Sono un po’ emozionata perché è stato un traguardo che per me è un miracolo. Mi era stato detto che naturalmente non avrei potuto avere figli», ha detto la 35enne tra le lacrime.

Prima la diagnosi di endometriosi, poi la rimozione di una cisti e infine il dramma di una gravidanza extrauterina che ha reso doverosa l’asportazione di una tuba. Da lì la brutta notizia: non avrebbe potuto concepire figli spontaneamente.

Il racconto venne fatto sui social, dove condivise la sua paura di sottoporsi a un percorso di fecondazione assistita.

Oggi la notizia dell’attesa di un figlio rappresenta un momento stupendo nella vita di una donna che desidera diventare madre ma anche un modo per rassicurare chi si è imbattuto nelle stesse difficoltà di Guenda Goria.

Abbiamo approfondito l’argomento con Monica Calcagni, ginecologa che ci ha spiegato i sintomi e la diagnosi dell’endometriosi e ci ha parlato della possibilità di gravidanza anche per chi è affetto da questa patologia o per chi, per natura o necessità, ha una sola tuba.

Continua a leggere

News simili

E’ online il nuovo sito Parole Fertili!

Marica Pellegrinelli incinta dopo il tumore alle ovaie

“Tra le cause dell’infertilità anche un’alimentazione non corretta: vi spiego cosa fare”

Fecondazione assistita, in Italia 217mila nati in 20 anni

PMA: come deve essere il centro ideale per eseguire i test genetici preimpianto

0
Would love your thoughts, please comment.x

Seleziona uno o più argomenti

Scegli la tua emozione