Helen Gration, mamma a 51 anni

helen gration

La storia di Helen Gration: “Voglio che altre donne della mia generazione e della mia età sappiano che la maternità non si esaurisce a trent’anni.”

Helen Gration aveva 35 anni quando sono nati i suoi gemelli Harvey e Harrison. Una maternità posticipata per la carriera prima, e poi tanto desiderata e cercata e giunta a compimento grazie alla fecondazione in vitro. Adesso, 16 anni dopo, Helen è felice di aver lasciato il lavoro alla BBC e di aver aperto un asilo montessoriano, Harvey e Harrison sono adolescenti, frequentano il liceo a York e stanno per prendere il volo e abbandonare definitivamente il nido. Proprio in concomitanza con la loro migrazione, Helen ha iniziato a guardarsi dentro e a capire di non essere pronta a “rinunciare alla maternità” e di avere ancora un forte desiderio di “ricominciare”. Di avere un altro figlio. E così è iniziato un percorso difficile e pieno di insidie ma che adesso sembra essersi lasciato alle spalle curve, sassi e buche. Perché Helen è incinta di 20 settimane e a 51 anni sta per diventare mamma per la terza volta e in una lettera manifesto della gravidanza in età avanzata pubblicata dal Telegraph racconta la sua personale battaglia con l’età anagrafica, la menopausa, il parere dei medici ma anche critiche e dicerie.

Continua a leggere.

News simili

E’ online il nuovo sito Parole Fertili!

Due nuovi strumenti informativi di AISM per futuri genitori

Compie 40 anni la prima bimba italiana nata “in provetta”

Una mappa genetica indica la strada per curare l’endometriosi

La dieta mediterranea aumenta la fertilità

0
Would love your thoughts, please comment.x

Seleziona uno o più argomenti

Scegli la tua emozione