Il parto dopo la malattia: “Federico è un miracolo”

Bologna, 10 agosto 2019 – E’ nato Federico, il figlio di Sara Rossetti, 30 anni tra pochi giorni, mamma da record.

La giovane infermiera è la prima, nel nostro Paese – a quanto risulta agli specialisti del Sant’Orsola – ad aver crioconservato, appena ventenne, parte del tessuto ovarico prima di sottoporsi a chemio e radioterapia per combattere contro un linfoma di Hodgkin e poi a essersi sottoposta al reimpianto e infine anche alla fecondazione extracorporea. Avevamo raccontato la sua storia prima di Natale, quando la gravidanza era appena alla sesta settimana.

Sara, come è andato il parto?
“È stata un’esperienza bellissima, come i mesi di gestazione. Non ho neppure fatto ricorso all’epidurale e con due ore di travaglio Federico è nato”.

Continua a leggere.

News simili

E’ online il nuovo sito Parole Fertili!

Due nuovi strumenti informativi di AISM per futuri genitori

Compie 40 anni la prima bimba italiana nata “in provetta”

Una mappa genetica indica la strada per curare l’endometriosi

La dieta mediterranea aumenta la fertilità

0
Would love your thoughts, please comment.x

Seleziona uno o più argomenti

Scegli la tua emozione