Potenza, rischia di nascere in elisoccorso bimbo di ventisei settimane

Una corsa contro il tempo. Ha rischiato di partorire in volo la donna di Policoro trasportata con urgenza all’ospedale San Carlo di Potenza dove ha dato alla luce un bimbo di ventisei settimane.
Un parto prematuro, fortunatamente andato a buon fine grazie al personale sanitario che l’ha assistita per quei 25 interminabili minuti a bordo dell’elisoccorso del 118, il medico Nicola D’Angrosa e l’infermiere Marco Illisano, e al comando di volo, guidato dal comandante di Babcock Italia, che gestisce il servizio di elisoccorso in Basilicata per conto del locale dipartimento Emergenza Urgenza 118, Salvatore Cannas, insieme al copilota Renzo Cassarino.

Continua a leggere…

News simili

E’ online il nuovo sito Parole Fertili!

Due nuovi strumenti informativi di AISM per futuri genitori

Compie 40 anni la prima bimba italiana nata “in provetta”

Una mappa genetica indica la strada per curare l’endometriosi

La dieta mediterranea aumenta la fertilità

0
Would love your thoughts, please comment.x

Seleziona uno o più argomenti

Scegli la tua emozione