Quanto influisce l’alimentazione sulla fertilità

Quanto una dieta sbagliata può avere effetti negativi sulla capacità di procreazione

C’è una strettissima correlazione tra la fertilità e l’alimentazione. Anche se spesso non ci si pensa, ciò che mangiamo è in grado di avere un impatto molto forte sul corretto funzionamento del nostro organismo e anche sulla propria fertilità. Quando si sta cercando di avere un bambino  e si notano dei problemi è molto importante analizzare l’alimentazione e scegliere dei percorsi nutritivi che possono dare una mano a mantenere alta la propria salute riproduttiva. 

Alcuni cibi, infatti, possono dare una mano al proprio corpo anche se non si può certo dire che l’alimentazione è la cura contro l’infertilità. Una cosa è certa, però, ciò che si mangia può influenzare positivamente o negativamente la propria capacità di concepimento. Una dieta ricca di grassi insaturi, verdure, pesce e cereali integrali, sia per quanto riguarda gli uomini che le donne, può aiutare il corpo a essere fertile mentre un’esagerazione di grassi saturi e zuccheri può causare o aiutare l’infertilità. 

Stare attenti a cosa si mangia è quindi fondamentale non solo in tutto il corso della vita ma soprattutto nel caso in cui si volesse avere un figlio. 

Continua a leggere l’articolo

News simili

E’ online il nuovo sito Parole Fertili!

Due nuovi strumenti informativi di AISM per futuri genitori

Compie 40 anni la prima bimba italiana nata “in provetta”

Una mappa genetica indica la strada per curare l’endometriosi

La dieta mediterranea aumenta la fertilità

0
Would love your thoughts, please comment.x

Seleziona uno o più argomenti

Scegli la tua emozione