Sesso, per curare l’infertilità maschile basta un anti-infiammatorio

È definito un innovativo approccio terapeutico per l’infertilità maschile, quello messo a punto grazie alla collaborazione fra le Università di Padova, Roma e Perugia. Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica internazionale Andrology.

 

2227783_infertilita.jpg.pagespeed.ce.tRnkvd3mAz

 

La ricerca – spiegano gli autori – ha permesso di concludere che il trattamento per un mese con prednisone, un cortisonico utilizzato in clinica per le sue proprietà anti-infiammatorie, è in grado di «migliorare significativamente» la fertilità in pazienti affetti da «severa riduzione» della produzione di spermatozoi da cause ostruttive post-infiammatorie.

 

Continua a leggere su CorriereAdriatico.it

News simili

E’ online il nuovo sito Parole Fertili!

Maternità over 40: cosa c’è da sapere

Due nuovi strumenti informativi di AISM per futuri genitori

Compie 40 anni la prima bimba italiana nata “in provetta”

Una mappa genetica indica la strada per curare l’endometriosi

0
Would love your thoughts, please comment.x

Seleziona uno o più argomenti

Scegli la tua emozione