Smartphone e fertilità: il telefonino danneggia gli spermatozoi?

Una credenza sempre più diffusa è che gli smartphone, se tenuti in tasca, possano letteralmente bruciare gli spermatozoi limitando la fertilità maschile.  In realtà le onde radio emesse dai nostri device avrebbero un’intensità del tutto insufficiente per intaccare l’apparato riproduttivo.

smartphone-tasca-e1482917935342

 

Il motivo della credenza riguarda la confusione che spesso viene fatta tra onde radio e raggi X. Anche se in entrambi i casi ci troviamo di fronte a radiazioni elettromagnetiche con una lunghezza d’onda estremamente diversa.

Continua a leggere su Scienze Notizie

News simili

E’ online il nuovo sito Parole Fertili!

Maternità over 40: cosa c’è da sapere

Due nuovi strumenti informativi di AISM per futuri genitori

Compie 40 anni la prima bimba italiana nata “in provetta”

Una mappa genetica indica la strada per curare l’endometriosi

0
Would love your thoughts, please comment.x

Seleziona uno o più argomenti

Scegli la tua emozione