Eventi: Tiroide 2.0, in rete per il dialogo e la cura

Giovedì 20 ottobre alle 21, diretta online sul sito Tiroide.com, per raccontare la narrazione della patologia tiroidea.  Medici e specialisti dell’informazione analizzeranno gli oltre 4 mila messaggi inviati in quattro anni di attività  sul sito Tiroide.com.

tiroide card

Giovedì 20 ottobre alle 21, in diretta sul sito di Tiroide.com, un evento live per raccontare il vissuto della patologia tiroidea. Medici e specialisti dell’informazione analizzeranno e commenteranno in diretta gli oltre quattro mila messaggi pervenuti in quattro anni di attività sul sito Tiroide.com. Lo scopo del progetto Tiroide.com è creare uno spazio online dove Medico, Paziente e famiglie possano confrontarsi, descrivere la malattia, raccontare la propria esperienza.

Durante la serata, sarà inoltre possibile seguire l’evento su Twitter utilizzando l’hashtag #tiroide2puntozero, sulla piattaforma Al femminile (media partner dell’evento) ed entrare in contatto con i numerosi esperti in studio con un numero Whatsapp a disposizione del pubblico.

Tiroide 2.0 è l’esempio di un’esperienza virtuosa di dialogo tra medico e paziente utilizzando gli strumenti messi a disposizione dalla comunicazione digitale. Uno strumento necessario per dare avvio a un modello di comunicazione medico scientifica corretta dando voce a malati e familiari.

Cristina Cenci, antropologa ed esperta di medicina narrativa, presenterà l’analisi dei messaggi pervenuti e sarà presente insieme agli Esperti on line di Tiroide.com: Laura Fugazzola, Roberto Gastaldi, Celestino Pio Lombardi, Efisio Puxeddu, Augusto Taccaliti, Stefano Veraldi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

News simili

E’ online il nuovo sito Parole Fertili!

Il mito della maternità e la tragica realtà del sistema sanitario nazionale

Giovani e tumore: come conservare la fertilità

Maternità over 40: cosa c’è da sapere

Due nuovi strumenti informativi di AISM per futuri genitori

0
Would love your thoughts, please comment.x

Seleziona uno o più argomenti

Scegli la tua emozione