Il mio non lieto fine

Una mamma per poco..anni di pma

La mia inizia tanto tempo fa…sono sempre stata coscienziosa ,quando abbiamo deciso di avere un bambino ho pensato di fare tutti gli esami del caso. Pensavo fosse tutto nella norma, invece si e’ aperto un mondo che mai avrei pensato di affrontare, un mondo sommerso di cui non si parla ma c’e’.
Il tutto inizia con
un intervento per asportare un mioma di quasi 10 cm, il ginecologo mi disse” fra un anno se non accade nulla conviene fare indagini, fino ad allora devi aspettare”. Poi ci proviamo dopo due mesi il ciclo non viene ..vuoi vedere ? Invece no, sparito.. Il primo e inaspettato segnale della premenopausa , mai un segnale prima. Inutilmente mi affido ad un esperto di pma, mi sottopone ad esami,laparoscopia, indagini sulle tube..una perdita di tempo almeno un anno… Provo pure due stimolazioni omologhe senza arrivare neanche ad un ovocita . Riprovo con un altro ginecologo che preso da compassione mi fa tentare un’altra omologa , ma e’ chiaro fin da subito mi parla di eterologa. Anche quel tentativo fallisce. Riesco sempre a sviare di rispondere a domande sui figli. Un giorno una bimba mi chiede perche’ non ne ho …l’ho accarezzata , ma ad oggi non ricordo cosa ho risposto.
Quasi subito dopo l’ultimo tentativo comincio ad avere esami della tiroide sballati …in pratica in giro di un anno mi operano x un tumore della tiroide ,preso in tempo. Maturo l’eterologa del resto non posso affrettare nulla ..devo aspettare. Quando finalmente gli esami si sistemano comincio a contattare la clinica scelta. Anche qui tutto rema contro…faccio un controllo ecografico e una cisti all’ovaio blocca tutto…nuovo intervento ( mi propongono una pillola ..ma passa il tempo non me lo posso permettere) .Superato anche questo colleziono ben 5 negativi ..mai beta con un numero. Mi perseguita l’indosabile. Io ancora non demordo..Mio marito mi segue sostenendomi sempre ..sarebbe un padre splendido…
Deciso cambio stato…Spagna stiamo arrivando..altri esami , solo una cura x lui ..
Primo tentativo aborto 5 settimana..avevo visto le beta a 300 salire poi…fermarsi. Il centro ottimista,..si e’ mosso qualcosa. Riproviamo dopo 4 mesi…beta positive..salgono, salgono, c’e’ il battito…Che dice ? A 14 settimane possiamo dare la notizia? ..E niente a 16 settimane emorragia , non mi sono sentita seguita in ospedale ..nessuna terapia solo attesa..e perdo con un aborto inevitabile Zoe a 21 settimane. L’ostetrica mi dice ..sarebbe stata una bimba grande sai che consolazione..
Da allora vivo il mio lutto , non era il nostro progetto di vita ..Ho combattuto contro tutte le sfighe possibili, ogni problema affrontato..nulla. La mia
Zoe e’ diventata inesistente , nessuno ne parla , sembra non sia mai esistita ,chi sa ( poche) affronta discorsi di quanto il proprio parto sia e’ stato difficile, delle notti insonni , delle fatiche a farli mangiare , dormire..E io sono li , mi volto facendo finta di non sentire..eh sono fortunata io dormo con una compressa di Stilnox x non pensare..
Ehh care mamme quante parole sbagliate sapete dire ..se intorno a voi c’e’ qualcuno senza figli certe cose sarebbe meglio non dirle..le occasioni per perlarne fra voi ne avete. Sono pugnalate x noi infertili ..facciamo mezzi sorrisi di circostanze, ma sono morsi sul labbro.
La mia storia finisce cosi con tante lacrime e rabbia, pensando a questo natale trascorso immaginando Zoe nel suo vestitino natalizio ( che odio,ma le avrei messo comunque) e nei suoi tentativi goffi di reggersi in piedi..
Ecco la mia storia nin a lieto fine ,daniz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Storie simili

Gli incubi ritornano…

Il destino decide

Chissà se il cielo tornerà blu

Preghiera per un miracolo

Seleziona uno o più argomenti

Scegli la tua emozione